MUOS: proseguono i lavori. La protesta va avanti

SHARE

Dopo l’intenzione di bloccare i lavori per la realizzazione del MUOS, espressa dal Presidente della Regione siciliana, e in assenza di un atto amministrativo ufficiale, gli Stati Uniti vanno avanti con i lavori nella base della marina militare di Niscemi. Leggi tutto questo articolo cliccando qui

NESSUN COMMENTO