«Siamo in attesa, non è un passo indietro»

SHARE

Concetta Gualato, una delle mamme No Muos che assieme alle altre si batte per l’arresto della costruzione del sistema satellitare Usa in contrada Ulmo a Niscemi, spiega così l’annuncio di sospendere i blocchi da parte del loro comitato. «Abbiamo solo … Leggi tutto questo articolo cliccando qui

NESSUN COMMENTO