Haarp-Muos, guerra climatica: prove tecniche di apocalisse

SHARE

Oggi, il terminale Muos di Niscemi potrebbe essere destinato alla guerra fredda di domani, quella con la Cina. Manipolare l’atmosfera a scopo militare? Niente di nuovo, rivela il generale Fabio Mini, già comandante delle forze Nato in Kosovo. Leggi tutto questo articolo cliccando qui

Banner Design 728x90

NESSUN COMMENTO