Napolitano: “Impariamo dalla Resistenza”

SHARE

Sulle note di un violino sono rievocati i nomi del caduti. Sventolano le bandiere partigiane, dei sindacati, dei partiti di sinistra e dei ‘No-Muos’ che a Niscemi, invece, oggi presidiano la base. Sessantotto anni dopo la Liberazione, 120 dopo i Fasci … Leggi tutto questo articolo cliccando qui

NESSUN COMMENTO