La malafede regna a Palermo

SHARE

Quando il governatore siciliano si fece paladino – a parole – del “no” alla nuova installazione militare (il Muos, appunto) a Niscemi, non aveva fatto che leggere l’inizio di un copione ben conosciuto, già da tempo scritto proprio in Sicilia … Leggi tutto questo articolo cliccando qui

NESSUN COMMENTO