La rottura di una vena ed il sangue nel polmone: così è morta la piccola Gloria Ascia

SHARE

Roma – Non si placano le polemiche dopo la morte, a Roma, della piccola Gloria Ascia, la bimba di due anni, di Gela, morta il giorno prima dell’intervento chirurgoico per il trapianto del midollo cui doveva sottoporsi a causa della leucemia da cui era affetta. Leggi tutto questo articolo cliccando qui

NESSUN COMMENTO