Legittimi gli arresti di attivisti No Muos, ma per il fronte è repressione

SHARE

Intanto a Catania i movimenti protestano contro l’ex procuratore Caselli Sono legittimi gli arresti della polizia di Stato eseguiti a Niscemi il 22 aprile del 2103 di due attivisti “No Muos”, accusati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento … Leggi tutto questo articolo cliccando qui

NESSUN COMMENTO