Scontri a Roma, il poliziotto cretino si costituisce: “Pensavo fosse uno zainetto”

SHARE

Sotto il monumento dedicato ai bersaglieri, oltre ai movimenti per la casa, ci sono giovani dei collettivi e dei centri sociali, varie sigle dei sindacati, immigrati, militanti No Tav e No Muos (questi ultimi si battono contro l’installazione a Niscemi … Leggi tutto questo articolo cliccando qui

Banner Design 728x90

NESSUN COMMENTO