No Muos, gli attivisti rompono la recinzione della base Usa

SHARE

Un gruppo di circa 60 attivisti “No Muos”, a Niscemi, ha abbattuto un tratto di 50 metri della recinzione della Base militare di telecomunicazioni della Marina statunitense, in contrada Ulmo a Niscemi, e, da alcune ore, presidiano una cisterna … Leggi tutto questo articolo cliccando qui

Banner Design 728x90

NESSUN COMMENTO