Sette attivisti si arrampicano sulle antenne

SHARE

Sette attivisti «No Muos», eludendo la stretta sorveglianza dei militari americani e delle forze dell’ordine, sono riusciti a penetrare nella base della US Navy di contrada Ulmo, a Niscemi, e ad arrampicarsi su alcune delle 46 antenne Nrtf di telecomunicazione. Leggi tutto questo articolo cliccando qui

Banner Design 728x90

NESSUN COMMENTO