Muos di Niscemi, l’esperto: "Effetti anche a Comiso e Chiaramonte"

SHARE

NISCEMI. «Il Muos e le quarantasei antenne Nrtf della base Usa di contrada Ulmo di Niscemi costituiscono un grave pericolo per la popolazione locale e per i centri vicini del territorio ragusano, quali Chiaramonte Gulfi, l’aeroporto di Comiso e i Macconi». Leggi tutto questo articolo cliccando qui

Banner Design 728x90

NESSUN COMMENTO