Augusta, la battaglia contro il poligono di tiro a Punta Izzo

SHARE

Dopo la marcia indietro sul Tap pugliese, i tentativi vani di cambiare l’indirizzo sul Muos di Niscemi, e la spaccatura sulla Tav in Piemonte, anche da Augusta gli attivisti lanciano ai Cinque …

Leggi tutto questo articolo cliccando qui

NESSUN COMMENTO