Dall'Iraq alla Libia l'Italia è già in guerra

SHARE

– Per la presenza di basi militari USA e Nato sul proprio territorio, da Camp Darby a Sigonella alla Niscemi del MUOS. – Per le armi vendute a Turchia, Arabia Saudita e altri. Occorre uscire dalla …

Leggi tutto questo articolo cliccando qui

NESSUN COMMENTO